Porte e portoni, serrande, rampe di carico

chiamaci: +39 0423 561 112

  • it
  • en
  • fr
CARATTERISTICHE TECNICHE
DIMENSIONI REALIZZABILIMin. L. 2.000 H. 2.000 

Max. L. 20.000 H. 15.000

Standard fino a L. 7.000 x H. 6.000

MOTORIZZAZIONEAuto frenante e ventilante da 0,55 kw a 4 kw – 400v 3p
FINECORSAMeccanico con backup
VELOCITA’Dimensioni standard fissa, da 0.7 m/s a 1.1 m/s 

Dimensioni fuori standard fissa, da 0.4 m/s a 0.8 m/s

RESISTENZA AL VENTODimensioni standard classe 2 

Dimensioni fuori standard classe 1/0

CARATTERISTICHE MANTOMateriale: 

PVC tramato 850 g/mq

Ordito (10 mm) : 11 fili

Trama (10 mm) : 11 fili

Trazione : 5.000n su 5 cm

Strappo : 9.000n su 5 cm

Ignifugo in classe 2

EQUIPAGGIAMENTO DI SERIESistema anti-blackout 

Permette l’apertura e la chiusura parziale tirando una semplice leva

Asse di fotocellule all’infrarosso

Lampeggiante giallo

Bordo sensibile su profilo inferiore del manto

EQUIPAGGIAMENTO A RICHIESTARadiocomandi 

Radar

Metal detector

Tenda al infrarosso

Doppio asse di fotocellule

Interblocco tra porte

Sblocco automatico

 

porte rapide ad impacchettamento

Nel caso delle porte rapide ad impacchettamento la struttura è realizzata da un manto a telo unico in poliestere a cui è possibile annettere delle finestrature trasparenti. La struttura portante è composta da una complesso di elementi in acciaio zincato e da una traversa superiore di sostegno all’albero rotante. Il gruppo fine corsa è di tipo rotatorio e permette una regolazione millimetrica. Tale porta rapida ad impacchettamento viene fornita con un motore elettromeccanico di tipo trifase auto-frenante (220-380 Volt. 50 Hz) flangiato su riduttore a vite senza fine.

NOTA BENE:

  • L’altezza minima è fissata a 2.000 mm per garantire il corretto funzionamento dei dispositivi di sicurezza in ogni situazione.
  • Interblocco tra porte : è necessario avere 2 o più porte, la massima distanza tra installazioni è valutata di volta in volta.
  • Lo sblocco automatico permette l’apertura automatica della porta in caso di mancanza elettrica o di segnale d’allarme.
  • I motori sono trifase 400v, l’utilizzo di motorizzazioni monofase 220v è possibile solo con inverter.

Alcune applicazioni

Cerchi altro?

Porte rapide