Porte e portoni, serrande, rampe di carico

chiamaci: +39 0423 561 112

  • it
  • en
  • fr
lunedì, 9 luglio 2018
porte basculante in pannelli

Serramenti, porta d’ingresso, porta basculante sono proprio queste le finiture che aumentano il valore di un immobile in vendita o che semplicemente danno quella marcia in più alla casa. Sono i dettagli a fare la differenza e sicuramente la porta basculante garage è tra questi; basti pensare a come il basculante garage sia visibile dalla strada e dal vialetto.

Proprio per questo la scelta del basculante garage non è da compiere alla leggera. Per evitare confusione, meglio chiarire cosa si intende esattamente con questo termine. Si parla di queste tipologie di porte da garage quando, dalla posizione di chiusura, una porta a pannello singolo si solleva e, con l’ausilio di cerniere posizionate su ciascun lato del basculante, si inclina fino a raggiungere la massima apertura.

Porta basculante garage manuale e motorizzata

Chiarita la definizione di porta basculante, è bene sapere che il mercato di oggi propone sia porte basculanti manuali che basculanti garage motorizzate. A ogni soluzione il proprio prezzo; un prodotto privo di motore è inserito nel mercato a un prezzo ridotto rispetto a una soluzione motorizzata.

Sia l’una che l’altra proposta vedono installati elementi che permettono al basculante garage di compiere il movimento verso l’alto e verso il basso grazie a guide e rotelle. Inoltre l’impiego di contrappesi laterali permette anche alle porte progettate con i materiali più pesanti di compiere il meccanismo di apertura agevolmente e in poco tempo. La porta basculante motorizzata richiede poi l’installazione di una fotocellula, che permette di automatizzare apertura e chiusura della porta basculante in completa autonomia e sicurezza. Questa seconda soluzione aggiunge praticità, sicurezza e comfort e anche qualche qualche euro in più al budget.

I materiali utilizzati per la porta basculante

Legno, metallo, laccature e rivestimenti, sono davvero molte le possibilità di rivestimento del proprio garage.
La porta basculante in legno è quella dal finish legno più elegante, gradevole alla vista e a cui si deve il pregio di saper scaldare gli esterni di un’abitazione. Con particolari trattamenti impermeabilizzanti questo tipo di materiale risente meno del passare del tempo, garantendo una buona resa nel corso degli anni e nonostante gli agenti atmosferici.

Resistenza, leggerezza, praticità e sicurezza per la porta basculante in metallo con manto in lamiera zincata. Oltre alla funzionalità e la sua semplicità estetica e di manutenzione, la porta basculante realizzata in metallo è un buon alleato del portafogli. La porta basculante a pannelli è invece capace di dare un vero tocco di classe. Si tratta di pannelli di sandwich del spessore di 40 millimetri, che non mancano di resistenza e stile. Un rivestimento esterno in acciaio e interno in poliuretano espanso, abbinato a vernici, rivestimenti pellicolati che rievocano il legno, sono una novità che spopola sul mercato dei serramenti per garage.

Per scegliere una porta basculante sono diversi i fattori da prendere in considerazione; SD Group offre competenza ed esperienza nel settore e manualità artigiana offrendoti le migliori porte basculante sul mercato.

Cerchi altro?

News